Cari bambini,

 

mi è sempre piaciuto andare a scuola. Ogni giorno si imparano tante cose nuove e la mia nonna Erminia mi aveva spiegato che "Cula vegia ai rincarsiva murì parchè gnu parava ju-na tuc i dì" (un tipico detto piemontese: A quella vecchia dispiaceva morire perché imparava una cosa nuova ogni giorno)!

Poi, a scuola, la maestra Piera (che ne sapeva proprio tante) ha chiamato le StorieFilanti. Una volta, per magia, hanno trasformato la scuola in un teatro e ci hanno fatto uno spettacolo. Una volta ci hanno portato in gita a vedere una vera accademia teatrale e abbiamo giocato ad illustrare tutti insieme una storia che ci ha raccontato Agostino. Un'altra volta ci hanno fatto giocare al teatro (venivano tutti i martedì) e, alla fine dell'anno, abbiamo fatto proprio un bello spettacolo per mamma e papà (e per la nonna Erminia). Un altro anno sono venuti anche Giorgia e Mr. Fox e abbiamo giocato al teatro in inglese (finalmente ho capito che quella lingua di cui tutti parlano mi poteva servire a qualcosa....).

Soprattutto, qualsiasi volta siano venuti da noi, abbiamo imparato a diventare grandi divertendoci a farlo...

Se vi piace l'idea, chiedete alla vostra maestra di chiamare la Compagnia StorieFilanti: il programma di tutti i corsi, gli spettacoli e i minilab e le gite è qui:

 

PROPOSTE EDUCATIVE PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA

 

PROPOSTE EDUCATIVE PER LA SCUOLA PRIMARIA

 

Vostra,

Signorina Filomena