Cari bambini, 

un giorno ero ad Ancona, mi pare proprio che fosse il 2009. Ero a casa con il mio gatto, l'Ornella, e mi suona il campanello. Erano la Giulia e l'Agostino, che arrivano tutti eccitati a casa mia e mi raccontano la loro idea: fondare una compagnia teatrale, di teatro per bambini e ragazzi, una compagnia di quelle vere.

"Signorina Filomena: il nostro mestiere è raccontare storie!" mi fanno, come per convincermi.

Dico io: "Era ora!"

 

A loro, alla Compagnia StorieFilanti, piace pensare che  il teatro per ragazzi sia la pratica e l'arte del racconto, ma non fine a se stesso che uno racconta e basta. Quando scelgono cosa e come raccontarlo, pensano sempre ai bambini, a come unire il divertimento e l'educazione, a come poter dare sfogo alla creatività insieme a loro.

 

E poi, alla compagnia StorieFilanti, piacciono tutte le forme di spettacolo per bambini e ragazzi: il teatro-danza, il teatro-circo, i raccontastorie, i giochi di gruppo e la musica e pure le feste!

 

Mi sa che è proprio per questo che collaborano con enti scolastici, istituti educativi, biblioteche, Comuni e anche con realtà private. Mi sa proprio che è perché realizzano progetti originali di  gioco-teatro, teatro-circo e persino laboratori didattici rivolti ai bambini che vanno alla scuola dell’infanzia e  alla primaria (in pratica dai 4 ai 10 anni, direi).

 

 

 

Prendo la mia macchina delle foto nuova di zecca (me l'hanno regalata alla comunione) e tracchete che scatto due belle foto. Vi ho messo qui un disegno di com'è, così, tanto per vantarmi un po'. Sono proprio moderna!

 

 

Così, adesso ve li posso raccontare.

 

L'Agostino era da un pezzo che faceva l'attore nel teatro per bambini, su e giù per l'Italia. Faceva gli spettacoli nei teatri, nelle piazze, il teatro in casa delle persone e, quando arrivava da me si chiudeva di là e leggeva e leggeva e leggeva un sacco di fiabe. Per non parlare di quando si metteva a costruire i suoi pupazzi di gomma piuma: il soggiorno diventava una nuvola di pezzettini che pareva proprio la neve pure d'estate. Io tutta disperata e l'Ornella che, da buon gatto, cercava di acchiappare i pezzettini.  Poi, un giorno, gli viene in mente che vuole essere più bello. "Altezza mezza bellezza", dico io. E lui cosa fa? Si costruisce con le assi del letto della buonanima di zia Mariolina un paio di trampoli. Prende su baracca e burattini e va in giro per imparare come si danza sui trampoli. E' andato persino a Dubai a studiare, chissà come ci sarà arrivato su quel monociclo...

La Giulia è un portento della natura: gioca, balla, ride e poi... è magica. Sì, davvero, è magica. Quando arriva, dopo due minuti sa già il nome di tutti i bambini che la circondano e addirittura sa cosa piace a uno, a quell'altro e pure a quello timido timido che non spiccica una parola. E riesce pure a metterne in riga tantissimi, quando ci sono le feste grandi grandi: arriva con il suo megafono, un po' di polvere di fata e... patatracchete, tutti si divertono. E' da quando la conosco che sta con i bambini e studia e va e sbriga e torna per capire come farli divertire e come insegnare loro a diventare grandi senza perdere il gusto del gioco, senza perdere la spontaneità e la creatività e l'allegria e le risate. Oh, poi fa il truccabimbi così bello che proprio ti dispiace lavartelo via quando vai a casa a dormire. E non sta mai ferma: si informa, cerca le cose nuove, gli attrezzi del circo che sa solo lei dove li va a scovare, e le musiche che fan muovere anche i sassi. Io dico la mia: secondo me il prossimo uragano lo intitolano a lei.

 

Bene, bambini, ecco che vi ho raccontato chi sono i fondatori della compagnia StorieFilanti. Poi, nel corso degli anni, sono arrivati degli amici nuovi: Stefano, Fabio ed Elisa.

 

E beh, poi ci sono anche io, la Signorina Filomena. Io non sono un'artista come loro. Io sono una vecchietta che ama tutto quello che fanno. Per questo rassetto, sistemo, organizzo, scrivo su facebook e sul sito, mando le lettere, faccio i conti, accolgo gli ospiti e tengo in ordine la nostra casa, la nostra amata Compagnia StorieFilanti.

Vostra,

Signorina Filomena